Cosa vedere a Riccione

Riccione è un piccolo gioiello da scoprire durante tutto l’anno, ma certamente dà il meglio di sé durante il periodo primaverile ed estivo; questo perché la Perla Verde del Mediterraneo è ricca di viali alberati, giardini e distese verdi, perfette per un week end di relax e divertimento, offrendo una vera full immersion nella natura.
Ma vediamo subito insieme quali tappe inserire nella tua vacanza e cosa vedere a Riccione.

Viale Ceccarini

Se ami la mondanità e lo shopping di lusso, non puoi non passare un pomeriggio lungo Viale Ceccarini, via ricca di negozi e locali alla moda. Zona pedonale, Viale Ceccarini incrocia tra le altre strade anche Via Dante e Viale Gramsci, dove sono situati i migliori hotel e B&B di Riccione. In estate poi la maggior parte dei negozi rimane aperta anche in orario serale, in un’atmosfera suggestiva tra luci, alberi e vivace brulichio cittadino. Su questa strada ci sono anche tutta una serie di negozi di souvenir, oltre che numerosi hotel, appartamenti e residence a Riccione.

Fontana “Il Bosco della Pioggia”

Fontana “Il Bosco della Pioggia” a Riccione

Fontana “Il Bosco della Pioggia” a Riccione

Proprio alla fine di Viale Ceccarini ti imbatterai nella Fontana “Il Bosco della Pioggia”, circondata da colonne in vetro che, alla luce del sole, assumono suggestive sfumature di verde. Giochi d’acqua e mosaici completano questa originalissima opera, dalle cui reti cadono “gocce d’acqua che bagnano i pensieri”, come scrisse Tonino Guerra, grande poeta italiano cui la fontana è stata dedicata.

I parchi di divertimento

Pur nella sua modesta estensione, Riccione offre ben tre parchi di divertimento, ideali sia per giovani in cerca di una pausa sia per famiglie con bambini.

Oltremare

Permette un contatto diretto con gli animali, che sono inseriti in un contesto che riproduce il loro habitat naturale; due volte al giorno sono allestiti spettacoli con i delfini e tante visite guidate alla scoperta del mondo dei rapaci e dei coccodrilli.

Imax

È sicuramente il cinema più suggestivo d’Italia, ma definirlo “cinema” è di per sé riduttivo. Lo schermo è alto l’equivalente di un palazzo di 7 piani le proiezioni sono specializzate in tematiche spaziali e marine, tutte in 3D. La tecnologia Imax fa sentire lo spettatore sempre al centro della scena, per un’esperienza altamente coinvolgente.

Aquafan

Aquafan

Aquafan

Probabilmente il parco più famoso di Riccione, durante l’estate è aperto fino a tarda notte. Troverai qui attrazioni acquatiche tradizionali come scivoli e piscine ad onde, e le più nuove come l’Extreme River, lo Speedriul e lo Strizzacool, per i più temerari in cerca di emozioni forti. Il parco offre anche frequenti schiuma party e concerti. Insomma, un’isola di divertimento.

Un tuffo nella storia

Sul lungomare è collocata Villa Mussolini, residenza estiva del duce e della sua famiglia, dalle architetture semplici e lineari, immersa in un parco prevalentemente composto da alloro, bambù, palme e piante esotiche.

Sulla collina alle spalle di Riccione trovi il Castello degli Agolanti, risalente al 1300, ma ormai in buona parte ricostruito a seguito di un disastroso terremoto di fine Settecento. Interessante è il Museo del Territorio, interamente dedicato a reperti archeologici e geologici rinvenuti in loco e che vanno dalla preistoria all’età romana.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *